Altro

Caricamento in corso...

Loading
  • Acquasantiera
  • Acquasantiera
  • Acquasantiera
  • Acquasantiere decorate in stile compendiario
  • Acquasantiere in ceramica
  • Acquasantiere in stile garofano
  • Acquasantiere
  • Targa
  • Targhe festa della mamma in ceramica
  • Targhe in ceramica
  • Targhe in ceramica
  • Targhe in ceramica
  • Targhe in ceramica
  • Targhe in ceramica
  • Targhe in ceramica
  • Targhe in ceramica
  • Targhe in ceramica
  • Targhe in ceramica
  • Targhe in ceramica
  • Impasto ceramico
  • Artigiano lavora l'argilla sul tornio

Clicca per visualizzare le foto delle nostre lavorazioni in ceramica


Prodotti in ceramica

Statuetta in porcellana

Germania, Meissen, Johann Joachim Kaendler,
statuetta in porcellana con Signora con tavolino
e servitore moro (1740 circa)

Con ceramica non si intende solo il materiale, ma per estensione anche il prodotto che di quel materiale risulta composto.
I prodotti in questione possono essere moltissimi. Tra i più frequenti merita ricordare:

  • ceramici tradizionali. Sono utilizzati nell'industria edilizia;
  • da rivestimento e da copertura. Sono le tegole e le piastrelle;
  • strutturale. Sono i laterizi;
  • sanitari;
  • meccanici e aeronautici, soprattutto nei motori e turbine.

Le piastrelle, inoltre, possono venire suddivise in:

  • non smaltate: cotto, grès rosso, clinker e, in alcuni casi, gres porcellanato;
  • monocottura: può essere rossa, bianca e clinker.

Questi due tipi danno luogo a ceramiche tecniche, con assorbimento di acqua da scarso a nullo:

  • in bicottura: prevalentemente la maiolica;
  • in cotto forte e terraglia. Entrambe caratterizzate da un forte assorbimento di acqua.

Esistono anche padelle con rivestimento interno in ceramica (smalti bassofondenti per lamiera), che conferisce caratteristiche di antiaderenza e non presenta il rischio del Teflon di rilasciare tetrafluoroetilene ad alte temperature.

Sito compatibile con: Internet Explorer 10, Google Chrome 25.0, Mozilla 19.0, Safari 5.1, Opera 12.14